ARI Sanremo Home Page Home Page Nominativo di Sezione ARI Sanremo
Home Main Menu Sezione ARI-RE Award Liguria EME Diploma Sanremo Search Members Downloads Forums Guestbook Login

Toggle Content Trova nel sito


Toggle Content .:Translate Language
Please select to change language

Klicken Sie auf Sprache ändern

Sélectionner pour changer la langue

Haga clic para cambiar el idioma
Autori › Un volontario alle Olimpiadi Invernali 2006
Un volontario alle Olimpiadi Invernali 2006

Un volontario alle Olimpiadi Invernali 2006


Fra circa un mese si svolgeranno i XX Giochi Olimpici Invernali ed i IX Giochi Paraolimpici Invernali.
Si tratta di un evento eccezionale, le Olimpiadi Invernali tornano infatti in Italia dopo 50 anni, le ultime si svolsero a Cortina nel lontano 1956, e sono particolarmente importanti per il Piemonte e le valli di Susa e Chisone.
Molti comuni montani come Oulx, Bardonecchia, Cesana, Sestriere, Pragelato, ecc., saranno massicciamente coinvolti dalle Olimpiadi; la città di Torino oltre ad ospitare le gare di pattinaggio ed hockey sarà la sede dove verranno consegnate le medaglie vinte dagli atleti nelle diverse competizioni.
Poter partecipare dall'interno a questo manifestazione è un'avventura entusiasmante ed irripetibile.
I numeri ed i soldi che ruotano attorno a questo evento sono veramente impressionanti:

  • 1 milione e mezzo di spettatori presenti ed altri milioni di appassionati sparsi per il mondo;
  • 10.000 giornalisti;
  • 2.500 atleti;
  • 2.500 tecnici e accompagnatori delle Nazionali;
  • 2.300 rappresentanti dei Comitati Olimpici e Federazioni;
  • 650 giudici e arbitri;
  • 15 le discipline (dallo sci all'hockey, dal bob al pattinaggio, ecc.);
  • 3 Villaggi Olimpici;
  • 7 Comuni sede di gara;
  • 20.000 volontari (vera ossatura dei Giochi);
  • 5 anni di lavori per preparare i siti di gara, costruire infrastrutture, strade, potenziare teleferiche, ecc.

L'organizzazione e la gestione di una Olimpiade è molto complessa, basti solo pensare ai tre Villaggi Olimpici dove risiederanno gli atleti che devono rispondere a tutte le loro esigenze o all'organizzazione dei trasporti per gli spettatori per consentire ad essi di raggiungere le zone di gara in modo sicuro e veloce.
A questo riguardo il traffico privato sarà interdetto in alcune strade e funzioneranno servizi navetta che partiranno da grandi parcheggi per raggiungere i diversi campi di gara.
Tutti gli spettatori, ma anche i volontari e membri del CIO, ecc., passeranno attraverso dei controlli elettronici, simili a quelli aeroportortuali, per garantire la sicurezza.

Come volontario (assolutamente non pagato) sarò inserito nella funzione Protocollo, che è responsabile dell'applicazione del Protocollo Olimpico e dell'erogazione di servizi ai Comitati Olimpici Nazionali ed Internazionali ed alle Federazioni (in particolare i servizi di interpretariato), mi ero candidato per le telecomunicazioni ma evidentemente l'organizzazione non aveva bisogno di un DXer o di un attivatore di Castelli, pazienza.
La mia sede di "lavoro" sarà Cesana dove si svolgeranno le gare di Bob, Slittino e Skeleton ed il mio compito principale, per una decina di giorni ed insieme ad altri 7 ragazzi, sarà quello di facilitare le comunicazioni (interprete inglese/tedesco) tra atleti e stampa, assistere i membri dei vari Comitati Olimpici e delle Federazioni sportive nelle loro funzioni istituzionali.
Per raggiungere il "lavoro" l'unica possibilità sarà una cabinovia che da Cesana raggiunge in pochi minuti la pista di Bob.
Naturalmente le terminologie usate sono molto particolari e l'Organizzazione ci ha fornito un glossario spesso 500 pagine contenente le principali voci da imparare per svolgere al meglio il proprio compito.
Le vallate che ospiteranno le Olimpiadi confinano con la Francia ed a cavallo tra l'800 ed il '900 scorso furono oggetto di grandi opere di fortificazione per rendere sicura la frontiera ed evitare una possibile invasione da parte dell'esercito francese che, se avesse sfondato le linee, avrebbe potuto raggiungere velocemente Torino, capitale del Regno ed area industriale di importanza nazionale. All'inizio dell'ultimo conflitto (Giugno 1940) furono scambiati intensi tiri di artiglieria tra le postazioni italiane e quelle francesi con conseguenze fatali per parecchi nostri Alpini che riposano nel cimitero di Cesana.
Queste fortificazioni sono giunte ai giorni nostri, alcune intatte altre parzialmente distrutte dopo gli accordi di pace del 1947, ed ora è possibile unire la passione per la montagna a quella della radio attivando, nel periodo estivo, ai fini del DCI, le varie referenze come si può vedere dalle immagini che mostrano proprio le montagne Olimpiche.
Ci risentiremo a giochi terminati.

73 de Gianni I1UWF


Clicca per ingrandire Clicca per ingrandire Clicca per ingrandire Clicca per ingrandire Clicca per ingrandire


(2600 letture) Pagina Stampabile

[ Ritorna a I1UWF ]




Nominativo di Sezione
Sezione A.R.I. Sanremo - 18.02 codice ASC che per la Sezione è G08

La Sede si trova in corso Mazzini n° 1, a fianco del Campo Sportivo, in Sanremo. La Sezione è aperta tutti i martedì, non festivi, dalle ore 21 alle ore 23 circa.

Indirizzo Postale:

ASSOCIAZIONE RADIOAMATORI ITALIANI
SEDE di SANREMO
CASELLA POSTALE 114
18038 SANREMO IM


Scrivi al Segretario
ASSOCIAZIONE RADIOAMATORI ITALIANI P.IVA & C.F. 90029580082
Indirizzo di posta elettronica certificata
presidenza@pec.arisanremo.it

Webmaster IZ1OQB PINO

Contatto per il Webmaster
Regolamento del Sito | Note Legali/Disclaimer | Come trovarci


Best viewed 1024x768 +

Questo sito appartiene alla Sezione ARI di Sanremo (IM) e non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità.
Non può pertanto considerarsi prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 07.03.2001.
I loghi, i marchi e gli script usati in questo sito appartengono ai rispettivi proprietari e a CPG-Nuke Team.
Questo sito utilizza la versione 9.2.1 di Dragonfly CPG-Nuke.
Theme by i1yst
Tutti i testi, le foto e i disegni tecnici sono esclusiva proprietà di © 2002-2013 arisanremo.it
Vietata la riproduzione e la copia, anche parziale, senza la previa autorizzazione di arisanremo.it

All content are protected by the copyright law and may not be copied without the express permission and the active reference to a source!
Web stats

Interactive software released under GNU GPL, Code Credits, Privacy Policy



placeholder Support GoPHP5.org   Dragonfly   XHTML valid!   CSS valid!   Level Double-A Conformance icon, W3C-WAI Web Content Accessibility Guidelines 1.0   RSS valid!   Robots valid!   PHP   PhpMyAdmin   MySql   Get Adobe Reader   Unicode   Add to Google placeholder