ARI Sanremo Home Page Home Page Nominativo di Sezione ARI Sanremo
Home Main Menu Sezione ARI-RE Award Liguria EME Diploma Sanremo Search Members Downloads Forums Guestbook Login

Toggle Content Trova nel sito


Toggle Content .:Translate Language
Please select to change language

Klicken Sie auf Sprache ändern

Sélectionner pour changer la langue

Haga clic para cambiar el idioma
Autori › WSPR 2.1: Supplemento al Manuale
WSPR 2.1: Supplemento al Manuale

Messaggio di K1JT:

WSPR 2.1 per I/Q SDR

WSPR 2.1 r2194 è disponibile a:

http://www.physics.princeton.edu/pulsar/K1JT/WSPR2.10_r2194.EXE

Anziché elencare i cambiamenti dalla versione r2179, leggete il documento"WSPR 2.1: Supplement to User's Guide" che trovate a:

http://www.physics.princeton.edu/pulsar/K1JT/WSPR_2.1_Supplement.pdf

In breve, la nuova versione consente la soppressione immagine in Tx ed Rx, ho misurato meglio di 60 dB col mio SoftRock.

73, Joe, K1JT.


WSPR 2.1: Supplemento al Manuale

Joe Taylor K1JT
(Ultimo aggiornamento: 29 Settembre 2010)

(Traduzione a cura di Giorgio IK1UWL)

Sinopsi

WSPR 2.1 è l'ultima versione di WSPR, il "Verificatore della Propagazione con Segnali Deboli". Differisce da WSPR 2.0 per l'inclusione del supporto di SDR (Radio definite via software) tipo la "SoftRock RxTx Ensemble". Con abilitato il modo I/Q, il programma usa il campionamento a due canali a 48.000 Hz sia per l'ingresso che per l'uscita. Il vostro SoftRock o hardware simile inviano i segnali base I e Q alla scheda audio del computer, l'uscita della scheda audio, anch'essa in formato I/Q, va all'ingresso audio TX di SoftRock.
La commutazione T/R è comandata via USB. Non avrete bisogno di nessun altro software, come Rocky o PowerSDR, e non c'è necessità di altro tipo Virtual Audio Cables.
Questo breve supplemento riguarda le caratteristiche del programma, nuove in WSPR 2.1.

Installazione

WSPR 2.1 può essere scaricato dalla Home Page di WSJT, http://www.physics.princeton.edu/pulsar/K1JT/.
Ciccate sul riferimento a WSPR a sinistra, e poi sull'appropriato riferimento al documento.
Sotto Windows, eseguite il file scaricato e seguite le istruzioni di installazione. Durante il periodo di prova può farvi piacere avere entrambi WSPR 2.0 e WSPR 2.1 disponibili sul computer. In questo caso installate WSPR 2.1 in una diversa directory, per esempio C:\HamRadio\WSPR21.
(Con Vista o Windows 7, se usate la destinazione suggerita C:\Program Files\WSPR, potreste dover inserire esplicitamente un permesso di accesso).

Installazione per il modo IQ

Configurate WSPR 2.1 come descritto nel manuale di WSPR 2.0: http://physics.princeton.edu/pulsar/K1JT/WSPR_2.0_User.pdf, con le seguenti specifiche aggiunte:
In Setup | Station Parameters selezionate:
PTT method: CAT Rig number: 901 SoftRock RxTx Ensemble;
In Setup | IQ mode screen, abilitate Enable I/Q mode come mostrato nelle seguente videata:



A seconda di come avete cablato il vostro SoftRock potreste, o no, avere bisogno di abilitare Reverse Rx I,Q o Reverse Tx I,Q. La mia installazione non lo necessita.

Il parametro Fiq (Hz) determina l'offset di frequenza tra quella mostrata sulla schermata di WSPR e la frequenza (divisa per 4) dell'oscillatore programmabile Si570. Il valore standard di Fiq è 12.000 Hz, questo piazza la banda di 200 Hz di WSPR 12 kHz sopra la frequenza centrale.

Per esempio, nel mio sistema, quando opero in banda 30 m, io imposto:
Frequenza: 10,1387 MHz
Fiq: 12.000 Hz

Questi dati danno come risultato una frequenza di Si570 di 40,506800 MHz.

Non ho seguito nessuna procedura per calibrare il mio Si570 al di fuori di WSPR, di conseguenza ho trovato un errore delle frequenze ricevute di circa 60 Hz.
Per correggerle, nel menù Setup | Advanced scelgo Enable frequency correction ed inserisco le costanti:
A=0,0
B=5,92.
Il valore di B risulta da:

B=(60 Hz)/(10,1387 MHz)=5,92 ppm.

Le vostre costanti di calibrazione saranno ovviamente differenti. Ovviamente potete usare anche altri sistemi di calibrazione. Ricordate che per un uso efficace di WSPR avete bisogno di una precisione della frequenza di pochi Hz.

Reiezione immagine

WSPR 2.10 r2194 include la possibilità di ottimizzare la reiezione immagine in trasmissione e ricezione. Dovreste cominciare a stabilire se avete bisogno di abilitare Reverse Rx I,Q o Reverse Tx I,Q. Una SoftRock tipica dovrebbe avere tipicamente una reiezione della banda laterale indesiderata di 30 dB, senza aggiustamenti. Tuttavia reiezioni di 60 dB o più sono facilmente conseguibili con WSPR. Ecco come.

Per regolare la reiezione immagine in Tx avrete bisogno di un ricevitore separato.
Avviate WSPR. Scegliete la banda desiderata, cliccate Idle, portate Tx fraction(%) a 100, e cliccate il tasto Tune. WSPR invierà una serie di lunghe linee alla frequenza prescelta. Sintonizzate il segnale principale sul secondo ricevitore, poi cercate l'immagine che sarà spostata in frequenza del doppio della somma di Fiq e della frequenza del RxBFO (nell'esempio descritto l'immagine è 27 kHz sotto il segnale desiderato). Mentre ascoltate l'immagine, regolate lentamente gli scorrevoli Tx I/Q Balance e Tx Phase su Setup | I-Q Mode, cercando di ottenere un nullo.
Ci sono due scorrevoli per ciascun parametro - il superiore per aggiustaggi grossolani, l'inferiore per quelli fini. I nuovi aggiustaggi vengono applicati all'inizio di ciascuna linea trasmessa. Quando avrete trovato il nullo migliore potete uscire da WSPR. Il programma memorizzerà gli ultimi valori di Tx I/Q Balance e Tx Phase.

La reiezione d'immagine in ricezione è regolabile in altro modo, semi-automaticamente. Con un altro trasmettitore od un generatore di segnali stabile, generate un segnale moderatamente forte all'interno della banda di 200 Hz di WSPR (o almeno con ± 500 Hz di errore) che intendete ricevere. Avviate WSPR, disabilitate Idle, e impostate Tx fraction (%) a 0. Quando inizia un periodo di ricezione, cliccate Adjust phasing ed osservate i numeri titolati Bal e Pha convergere verso valori stabili. Possono volerci circa 30 secondi. A questo punto disabilitate Adjust phasing e cliccate Apply phase corrections. I parametri di fasatura misurati verranno ora applicati ai segnali ricevuti alla fine di ciascun intervallo di ricezione.
Con questa procedura, la soppressione delle immagini indesiderate dovrebbe essere migliore di 60 dB. Un esempio è mostrato nella seguente immagine registrata del waterfall di WSPR per due intervalli di ricezione successivi:



All'inizio del primo intervallo il generatore di segnale era piazzato vicino al centro della banda di WSPR, producendo la portante non modulata visibile appena sopra 200 Hz.
Adjust phasing era stato abilitato a t=10 s e disabilitato a t=50 s, nel quale intervallo i numeri di Bal e Pha si erano stabilizzati. A t=60 s, a metà strada dell'intervallo di ricezione di due minuti, il generatore di segnali è stato spostato 27 kHz più in basso, alla frequenza immagine.
L'immagine parzialmente soppressa è visibile appena sotto 200 Hz (il piccolo offset di frequenza è il doppio dell'errore della frequenza dell'oscillatore locale del SoftRock).
Durante il secondo intervallo di ricezione era stato abilitato Apply phase corrections.
Come si può vedere i nuovi parametri di fasatura rendono completamente invisibile il segnale indesiderato. La soppressione misurata è risultata migliore di 70 dB.

 

 

Discutine sul Forum



(2423 letture) Pagina Stampabile

[ Ritorna a IK1UWL ]




Nominativo di Sezione
Sezione A.R.I. Sanremo - 18.02 codice ASC che per la Sezione è G08

La Sede si trova in corso Mazzini n° 1, a fianco del Campo Sportivo, in Sanremo. La Sezione è aperta tutti i martedì, non festivi, dalle ore 21 alle ore 23 circa.

Indirizzo Postale:

ASSOCIAZIONE RADIOAMATORI ITALIANI
SEDE di SANREMO
CASELLA POSTALE 114
18038 SANREMO IM


Scrivi al Segretario
ASSOCIAZIONE RADIOAMATORI ITALIANI P.IVA & C.F. 90029580082
Indirizzo di posta elettronica certificata
presidenza@pec.arisanremo.it

Webmaster IZ1OQB PINO

Contatto per il Webmaster
Regolamento del Sito | Note Legali/Disclaimer | Come trovarci


Best viewed 1024x768 +

Questo sito appartiene alla Sezione ARI di Sanremo (IM) e non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità.
Non può pertanto considerarsi prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 07.03.2001.
I loghi, i marchi e gli script usati in questo sito appartengono ai rispettivi proprietari e a CPG-Nuke Team.
Questo sito utilizza la versione 9.2.1 di Dragonfly CPG-Nuke.
Theme by i1yst
Tutti i testi, le foto e i disegni tecnici sono esclusiva proprietà di © 2002-2013 arisanremo.it
Vietata la riproduzione e la copia, anche parziale, senza la previa autorizzazione di arisanremo.it

All content are protected by the copyright law and may not be copied without the express permission and the active reference to a source!
Web stats

Interactive software released under GNU GPL, Code Credits, Privacy Policy



placeholder Support GoPHP5.org   Dragonfly   XHTML valid!   CSS valid!   Level Double-A Conformance icon, W3C-WAI Web Content Accessibility Guidelines 1.0   RSS valid!   Robots valid!   PHP   PhpMyAdmin   MySql   Get Adobe Reader   Unicode   Add to Google placeholder