ARI Sanremo Home Page Home Page Nominativo di Sezione ARI Sanremo
Home Main Menu Sezione ARI-RE Award Liguria EME Diploma Sanremo Search Members Downloads Forums Guestbook Login

Toggle Content Trova nel sito


Toggle Content .:Translate Language
Please select to change language

Klicken Sie auf Sprache ändern

Sélectionner pour changer la langue

Haga clic para cambiar el idioma
Autori › Attivazioni DCI in Alta Valle di Susa (TO155 - TO404)
Attivazioni DCI in Alta Valle di Susa (TO155 - TO404)

Attivazioni DCI in Alta Valle di Susa (TO155 - TO404)


L'Alta Valle di Susa, con le sue strade militari costruite tra le due guerre, fornisce la possibilità di godere dei panorami straordinari perché esse consentono di raggiungere quote elevate 2200 - 2400 metri con la vettura, meglio se fuoristrada, e successivamente proseguire a piedi su bei sentieri.
Quest'estate le condizioni climatiche sono state fovorevoli e ci hanno consentito di spaziare su diversi fronti sia in Italia che in Francia.
Durante queste passeggiate ho raggiunto, tra le altre mete, un forte edificato a fine ottocento quando il Regno d'Italia iniziava a costruire una linea difensiva nei confronti della Francia. Questo forte, non ancora censito ai fini DCI, è situato a 2200 metri in posizione molto aperta e poteva battere un ampio territorio dove i francesi avrebbero potuto tentare un'invasione. Penso di riuscire ad attivarlo durante la prossima estate.
Sempre in tema di attivazioni ho messo nel carniere TO155 Batteria del Petit Vallon a Claviere (new one), che avevo provveduto a far referenziare tempo fa.
Questa batteria è rivolta verso il confine francese e doveva impedire il passaggio di truppe nemiche sulla strada di collegamento tra Briancon e Cesana.
Trattandosi di un edificio di fine ottocento è ben visibile. Negli anni '30 vennero costruite altre difese scavandole nella pura roccia. Con i trattati di pace del 1947 la maggior parte delle installazioni situate in territorio italiano, ma nei pressi del confine, vennero fatte esplodere, ma è tutt'ora possibile visitarle prestando la dovuta attenzione ed essendo muniti di adeguate pile. Nella maggior parte dei casi gli interni sono rimasti intatti mentre gli accessi hanno subito gravi danni rendendoli inutilizzabili a fini militari.
Ho operato prevalentemente in 40 metri collegando principalmente OM italiani ma anche tedeschi, greci, sloveni, croati, ecc. Sempre difficile contattare la Liguria sebbene utilizzassi un dipolo; come mast la classica canna da pesca.
Ho pensato poi di riattivare TO404 Forte di Champlas Seguin, questo forte situato a 2000 metri si trova proprio nel centro delle Montagne Olimpiche tra Cesana e Sestriere. Costruito a fine ottocento aveva lo scopo di dare manforte alla Batteria del Petit Vallon in caso di attacco francese.
Come si vede dalle foto non ho potuto usufruire di alcun sostegno esterno ed ho dovuto "arrangiarmi" ed utilizzare la ruota di scorta della vettura quale sostegno della canna da pesca.
Naturalmente gli imprevisti fanno capolino, a metà dell'attivazione la batteria si è seduta e per continuare le operazioni ho dovuto ridurre drasticamente la potenza dell'apparato uscendo con meno di 40 Watt. Comunque anche questa volta sono riuscito a concludere l'attivazione operando sia in 20 che in 40 m.

Un ringraziamento a tutti coloro che mi hanno aiutato a concludere le attivazioni avendo un po' di pazienza e senza creare confusione in frequenza.
Un grazie particolare ad Ovidio i1scl per gli spot sul cluster.

Condizioni di lavoro: Icom 706, accordatore, batteria 50 Ah, dipolo 20/40 m.

Al prossimo new one.

Ciao, Gianni i1uwf


Foens Foens Foens Foens Forte Foens
Forte Foens Granon Granon Batteria del Petit Vallon Claviere Batteria del Petit Vallon Claviere
Forte di Champlas Seguin Forte di Champlas Seguin Forte di Champlas Seguin Forte di Champlas Seguin Forte di Champlas Seguin

English version

Discutine sul Forum



(1454 letture) Pagina Stampabile

[ Ritorna a I1UWF ]




Nominativo di Sezione
Sezione A.R.I. Sanremo - 18.02 codice ASC che per la Sezione è G08

La Sede si trova in corso Mazzini n° 1, a fianco del Campo Sportivo, in Sanremo. La Sezione è aperta tutti i martedì, non festivi, dalle ore 21 alle ore 23 circa.

Indirizzo Postale:

ASSOCIAZIONE RADIOAMATORI ITALIANI
SEDE di SANREMO
CASELLA POSTALE 114
18038 SANREMO IM


Scrivi al Segretario
ASSOCIAZIONE RADIOAMATORI ITALIANI P.IVA & C.F. 90029580082
Indirizzo di posta elettronica certificata
presidenza@pec.arisanremo.it

Webmaster IZ1OQB PINO

Contatto per il Webmaster
Regolamento del Sito | Note Legali/Disclaimer | Come trovarci


Best viewed 1024x768 +

Questo sito appartiene alla Sezione ARI di Sanremo (IM) e non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità.
Non può pertanto considerarsi prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 07.03.2001.
I loghi, i marchi e gli script usati in questo sito appartengono ai rispettivi proprietari e a CPG-Nuke Team.
Questo sito utilizza la versione 9.2.1 di Dragonfly CPG-Nuke.
Theme by i1yst
Tutti i testi, le foto e i disegni tecnici sono esclusiva proprietà di © 2002-2013 arisanremo.it
Vietata la riproduzione e la copia, anche parziale, senza la previa autorizzazione di arisanremo.it

All content are protected by the copyright law and may not be copied without the express permission and the active reference to a source!
Web stats

Interactive software released under GNU GPL, Code Credits, Privacy Policy



placeholder Support GoPHP5.org   Dragonfly   XHTML valid!   CSS valid!   Level Double-A Conformance icon, W3C-WAI Web Content Accessibility Guidelines 1.0   RSS valid!   Robots valid!   PHP   PhpMyAdmin   MySql   Get Adobe Reader   Unicode   Add to Google placeholder